Viaggi in India

Laccadive, Andamane e Nicobare

Le Laccadive sono un gruppo di isole coralline nell'Oceano Indiano, irregolarmente sparse tra l'ottavo, il dodicesimo ed il trentesimo grado di latitudine nord, e tra il settantunesimo e il settantaquattresimo grado di longitudine est.

Il nome Laccadive (lakshadwipa, le centomila isole) gli è stato dato dagli abitanti della costa di Malabar, e probabilmente in origine includeva anche le Maldive che oggi sono chiamate dai nativi semplicemente Divi, o Amendivi, dagli abitanti dell'isola principale. Comprende 35 isole di cui solo dieci sono abitate, con un'area
totale di 35 km². Si dividono in due gruppi: le isole del nord, che appartengono al Sud Kanara, e includono le isole abitate di Amini, Kardamat, Kiltan and Chetlat;
le isole del sud, che appartengono al distretto amministrativo di Malabar, e includono le isole abitate di Agatti, Kavaratti, Androth and Kalpeni.

Tra le Laccadive e le Maldive, a sud, si trova l'isola di Minikoi, che fisicamente appartiene allo stesso gruppo, ma in qualche modo si può ritenere più vicina alle Maldive. I principali atolli sommersi si trovano oltre le isole del nord; sono Munyal, Coradlive and Sesostris, e hanno un'estensione più grande di quella su cui poggiano le isole. La profondità media va dai 43 ai 52 metri.

Le isole sono quasi tutte emerse nella parte est e nella parte protetta della barriera corallina, la parte ovest invece è completamente esposta ai monsoni.
Le isole sono piccole e la loro estensione (per le più piccole) non arriva neanche a 1 km e l'area totale misura circa 80 m². Sono difficilmente visibili se non per le palme da cocco che ricoprono completamente queste isole.
Il terreno è di bianca sabbia corallina, e qualche metro sotto si trova uno strato corallino che si estende oltre l'intera area delle isole. Questo corallo, nelle isole principali è stato completamente scavato, infatti la sabbia umida che si trova sotto viene utilizzata per la coltivazione di cereali. In questi spazi ricavati sono coltivati grano, legumi, banane e verdure; le noci di cocco crescono in abbondanza dappertutto. Il riso invece è coltivato sulla terraferma.



Clima
Il clima di queste isole è tropicale, umido e monsonico.
La piovosità media annuale è tra i 1715 mm e i 1934 mm e l'80% delle piogge si concentra tra i mesi di maggio e novembre.
La temperatura media annuale è compresa tra i 27,3° C e i 27,9° C.
I periodi di clima secco sono compresi tra novembre e aprile.